21 settembre 2012

MOSCHINO S/S 2012-2013 - Milan Fashion Week


La parola d'ordine per MOSCHINO è...anni Sessanta!
Tailleur bianchi profilati di nero, e viceversa, con minigonne e giacchina corte, miniabiti, giubbotti chiodo d'argento con fiori ritagliati sulla schiena, tutine gym e tute lunghe di pizzo Sangallo, come gli abiti lunghi, soprabiti da college mania anni Sessanta. Una pettinatura alla Jane Shrimpton e un cappello bombato da cavallerizza londinese e il gioco è fatto.
 La primavera-estate 2013 di Rossella Jardini è resa sbarazzina dai fiori del flower power, dai contrasti e dalle linee decise e le geometrie perfette che incorniciano una donna sicura, gioiosa e spensierata.
Organizzazione, è questo il gap che lega gusti e sapori di epoche diverse in un presente sempre più veloce. 
Una donna che preserva la sua personalità e le sue aspirazioni dove l'abito non è che una protesica forma del suo essere. 





MOSCHINO's Runway Show:

video

Click here to see more...
















Alessandra Russo - Me Dress Me

Nessun commento:

Posta un commento